Visitatori

  • ORARIO E RACCOMANDAZIONI

    Orario visitatori:

    21, 22 e 23 settembre

    Nota bene: L’organizzazione desidera offrire a tutti la possibilità di conoscere da vicino gli autentici Salsamentari che rappresentano la più antica associazione esistente al mondo nell’arte della salumeria e della casearia.

    La manifestazione si propone di valorizzare saperi e sapori che da sempre contraddistinguono questa associazione, che trae le sue origini dall’Arte dei Salaroli, nata in Bologna nel 1250. L’ingresso libero ha quindi lo scopo di agevolare al massimo l’avvicinamento fra il grande pubblico e gli operatori professionali specializzati del settore enogastronomico, anche all’insegna del buon gusto e del bel vivere, che da sempre caratterizza i bolognesi e la bolognesità.

  • CORTILE DI PALAZZO RE ENZO

    All’entrata di palazzo Re Enzo i visitatori saranno accolti dai Salsamentari vestiti in abiti d’epoca che, in tutta la loro bolognesità, racconteranno storia e origini della Mutua salsamentari 1876.

    Prima di proseguire il percorso alle sale dei piani superiori del palazzo non mancherà occasione per qualche assaggio e curiosità in più sul Ragù!

  • SALA DEGLI ATTI

    Sala degli atti accoglierà l’esposizione e vendita dei prodotti: saranno  i rappresentanti dei salsamentari  a ricreare l’atmosfera delle botteghe bolognesi, offrendo piccoli assaggi e dando la possibilità ai visitatori di acquistare i prodotti tipici del nostro territorio.

  • SALA RE ENZO

    Sala Re Enzo sarà dedicata alle conferenze e workshop sui temi legati alla tradizione del nostro territorio e alla valorizzazione della storia della nostra città. 

    Per stimolare la vostra curiosità, un’anticipazione di alcuni dei titoli più interessanti: 

    La tradizione: storia di un territorio, storia di un brand a cura di Marco Montemaggi 

    Le tutele i marchi e le certificazioni di qualità A cura dello studio Improda 

    Mortadella e salsamenteria a cura di Davide Simoni e  Giancarlo Roversi 

    Attività legate alla food innovation e al futuro del cibo saranno a completare l’esperienza nella sala, non mancherà occasione per scoprire cosa bolle in pentola!

  • Salone del Podestà

    Tutto culminerà nel salone del podestà dove verranno allestiti la “Mortadelloteca” e il Ristorantino.
    Saranno previsti attività mirate al coinvolgimento dell’utente, un percorso “esperienziale” che mostrerà i processi legati alla “creazione” della mortadella. 

    Un menù esclusivo per chi vorrà vivere una emozione speciale ed una serata culinaria unica nel suo genere: pranzare o cenare nello splendido Salone del Podestà.

  • Via Rizzoli

    Ci saranno delle novità, tornate a controllare!

  • LOGGIATO

    Ci saranno delle novità, tornate a controllare!

  • INDICAZIONI UTILI, INFORMAZIONI E SUGGERIMENTI

    Pernottamenti: …………………………………    clicca qui

    Parcheggi:  ………………………………………    clicca qui

    Trasporto pubblico urbano………………..    clicca qui

     

Share this post: